Elisabetta Franchi la moda al servizio degli animali

Nasce la Onlus Elisabetta Franchi la stilista che ama i cani

Fondazione Elisabetta Franchi Onlus

Fondazione Elisabetta Franchi Onlus

Da sempre attiva in prima persona nella difesa dei diritti degli animali, oggi la famosa designer di moda ha incorporato tutte le varie iniziative in un unico progetto: la Fondazione Elisabetta Franchi. Elisabetta Franchi ha intrapreso un percorso sempre più ambizioso di salvaguardia degli animali con diverse tappe. A partire da l’eliminazione delle pellicce dalla sua collezione, poi la piuma d’oca, la lana d’angora e la costruzione e finanziamento dell’ Island Dog Village EF: un rifugio per i cani della Cina vittime delle barbarie del Festival dello Yulin (il famigerato festival della carne canina). Ciao siamo commossi quando a fine sfilata lo scorso anno ha detto NO al Festival di Yulin!

La costruzione di un rifugio a Forlì entro il 2019

Tutte le attività legate alla Onlus di Elisabetta Franchi (che in Sardegna è di casa infatti ha adottato qua alcuni dei suoi cani) saranno rivolte alla costruzione del Rifugio di animali abbandonati e maltrattati che sorgerà a Forlì. La Fondazione Elisabetta Franchi, entro il 2019 darà ai cani raccolti dalle strade rifugio, cure e amore in attesa di una famiglia. Come già detto la collaborazione con Davide Acito che salva i cani dal macello in Asia, porterà l’aiuto della Fondazione fuori dai confini italiani infatti cercherà di contrastare il fenomeno del Dog Meat Trade (il commercio della carne di cane). Uno sguardo attento arriva anche al Sud Italia e alle Isole dove si vive una realtà difficile per gli amici a quattro zampe.

“Non abbiamo bisogno di indossare una pelliccia per la nostra vanità”: la designer da il via ai progetti per i cani

La Fondazione poi si impegna anche nell’aiutare i volontari in difficoltà che aiutano e salvano le vite di tanti animali. E così, con il motto “Non abbiamo bisogno di indossare una pelliccia per la nostra vanità” Elisabetta Franchi da il via ai numerosi progetti in corso.

Elisabetta Franchi ha  sposato la causa di Davide Acito e contribuito alla realizzazione dell’oasi che ogni anno accoglie i cani salvati dal Festival di Yulin. E personalmente ha adottato tantissimi cani, protagonisti delle sue quotidiane Instagram stories e anche del video celebrativo dei 20 anni di carriera: “Grandi amori della mia vita, anime pure e compagni fedeli. A loro che mi hanno aiutato in tutti questi anni di lavori, va il mio grazie“.

Elisabetta Franchi lo scorso anno 20 anni ringraziando i cani

Zampagram.com

2 risposte a “Elisabetta Franchi la moda al servizio degli animali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *